Confronto dei sistemi TCNA e Rola

“TCNA il più possibile – Rola lo stretto indispensabile”
Il traffico combinato non accompagnato (TCNA) e l'Autostrada Viaggiante (Rola) presentano delle notevoli differenze dal punto di vista della tecnica di trasporto. Mentre nel TCNA solo il contenitore con il carico viene trasferito sul treno e l'autista e la motrice restano indietro presso il terminal, con l'Autostrada Viaggiante viaggiano sul treno l'autocarro completo e l'autista.

Di conseguenza i treni dell'Autostrada Viaggiante presentano un carico utile netto minore rispetto al TCNA. Un treno Rola medio trasporta circa 20 autocarri, contro le 36 spedizioni stradali di un treno del TCNA. Ne conseguono costi di produzione maggiori per ogni unità trasferita. A ciò si aggiunge l'utilizzo inefficace delle scarse capacità delle tracce. Altri aspetti che gravano sul sistema dell'Autostrada Viaggiante sono rappresentati dai costi notevolmente superiori per acquisto e manutenzione dei carri speciali necessari.

Anche il bilancio ambientale è più favorevole per il TCNA rispetto all'Autostrada Viaggiante. Nel TCNA la distanza media di trasporto è sostanzialmente maggiore, mentre sull'Autostrada Viaggiante i trasporti vengono trasferiti su rotaia per tratte relativamente brevi. Infine, nelle catene di trasporto del TCNA i risparmi di CO2 risultano notevolmente maggiori rispetto all'Autostrada Viaggiante.

Oggi nel trasporto combinato attraverso le Alpi svizzere si effettuano circa 850.000 spedizioni stradali annuali nel TCNA e 100.000 con l’Autostrada Viaggiante. È opportuno mantenere questo mix anche in futuro. Il focus della politica di trasferimento è incentrato sul TCNA, mentre l'Autostrada Viaggiante assume un ruolo integrativo poiché trasferisce i trasporti che non dispongono dell'equipaggiamento speciale necessario per il TCNA.

Hupac è contraria ad un ampliamento sostanziale dell'Autostrada Viaggiante, perché comprometterebbe lo sviluppo del TCNA più efficace sul piano economico ed ecologico. Le scarse capacità di traccia sarebbero utilizzate per un sistema che per la metà del carico utile richiede il triplo delle sovvenzioni ed è di conseguenza notevolmente più oneroso per ogni spedizione trasferita.

Confronto dei sistemi TCNA e Rola

 

 TCNA

Rola

Carico utile netto per treno Ø750 t400 t
Distanza media di trasporto800 km300 km
Riduzione di CO2 per spedizione-km
in rapporto alla strada
60%23%
Costi d’investimento per vagone 
Costi manutenzione vagoni 
Fabbisogno di contributi per spedizione 

 

Il TCNA presenta un profilo costi/benefici nettamente più favorevole rispetto all’Autostrada Viaggiante.